BONUS IDRICO - presentazione domande: proroga fino al 31/12/2017

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail


RICONOSCIMENTO DI BENEFICI ECONOMICI MESSI A DISPOSIZIONE DA BRIANZACQUE VOLTI AL PAGAMENTO PARZIALE E/O TOTALE DELLE UTENZE PER L’EROGAZIONE DELL’ACQUA A FAVORE
DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE
- ANNO 2017-

PROROGA FINO AL 31/12/2017

Art. 1 RISORSE A DISPOSIZIONE
Le risorse per il presente bando sono quelle provenienti dal fondo messo a disposizione da BrianzAcque istituendo il “Bonus Idrico”. BrianzAcque ha stanziato per la Provincia di Monza e della Brianza l’ammontare complessivo di € 1.800,000 per bonus idrico, suddivisi per Comune in base alla popolazione residente (2 euro per residente).
Il Comune di CAPONAGO ha pertanto a disposizione un fondo di € 10.490,00=.
Il Comune individua i beneficiari dei bonus facendo riferimento all’indicatore della Situazione Economica Equivalente (cosiddetto ISEE). Determina per ciascun nucleo famigliare l’importo da assegnare come beneficio economico.
Le condizioni di accesso e i criteri di assegnazione del beneficio sono individuati in relazione alle disposizioni del presente Bando.
Art. 2 SOGGETTI BENEFICIARI
I nuclei familiari supportati attraverso le azioni previste dal presente Bando, devono possedere i seguenti requisiti:
Essere:
1. cittadini italiani residenti nel comune di CAPONAGO;
2. cittadini comunitari in possesso di attestazione di regolare soggiorno;
3. cittadini extracomunitari in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità.
4. in possesso di contratto diretto di fornitura di acqua (titolari di un contratto di fornitura
individuale) o indiretto (forniture condominiali o multiple con contatore centralizzato)
5. in possesso di un indicatore ISEE in corso di validità non superiore a €. 18.000,00.
I bonus idrici potranno essere utilizzati a copertura di bollette insolute oppure considerati a credito su bollette future. Non saranno rimborsati spese per bollette già pagate.
Nel caso di beneficiari diretti (intestatari di utenza singola), l’agevolazione sarà riconosciuta, nella misura dell’importo riconosciuto come bonus, a copertura di bollette insolute oppure come una riduzione delle bollette di futura emissione.
Nel caso di beneficiari residenti in condominio, l’agevolazione sarà riconosciuta per la parte di propria competenza.
Art. 3 ENTITÀ E MODALITA’ DI RICONOSCIMENTO DEL CONTRIBUTO
È previsto il riconoscimento del bonus idrico al nucleo famigliare alle seguenti condizioni:
1. €. 150,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 0,00 a € 6.000,00;
2. €. 100,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 6.001,00 a 12.000,00;
3. €. 50,00 in presenza di un indicatore ISEE da € 12.001,00 a 18.000,00
Il beneficio economico verrà riconosciuto agli aventi diritto fino ad esaurimento dei fondi disponibili.
Art. 4 PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda di accesso al bonus idrico dovrà essere presentata utilizzando il modulo pubblicato sul sito del BrianzAcque all’indirizzo www.brianzacque.it/cittadini-servizi-bonus-idrico.html e disponibile anche sul sito del Comune all’indirizzo www.comune.caponago.mb.it corredata da ogni documentazione e dichiarazione richiesta nel modulo.
Le domande e la relativa documentazione devono essere presentate in Comune fino al 31/12/2017. Sulla base delle domande pervenute, il Comune elaborerà una graduatoria degli aventi diritto dando priorità ai richiedenti con valore ISEE più basso.
Le domande raccolte saranno messe in verifica e il Comune, una volta accertati i requisiti, procederà ad inoltrare le domande a BrianzAcque secondo le procedure indicate dallo stesso.
Art. 5 INFORMATIVA IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI, AI SENSI DEL D. LGS. N. 196/2003
I dati personali acquisiti con la domanda e relativi allegati indicati al precedente art. 5:
devono essere necessariamente forniti per accertare la situazione economica del nucleo del dichiarante, i requisiti per l'accesso al contributo e la determinazione del contributo stesso, secondo i criteri di cui al presente atto;
 sono raccolti dai soggetti competenti e trattati, anche con strumenti informatici, al solo fine di erogare il contributo e per le sole finalità connesse e strumentali previste dall'ordinamento;
 possono essere scambiati tra i predetti enti o comunicati al Ministero dell’Economia e delle Finanze e alla Guardia di Finanza per i controlli previsti;
il dichiarante può rivolgersi, in ogni momento, ai responsabili del trattamento dei dati per farli aggiornare, integrare, rettificare o cancellare, può chiederne il blocco e opporsi al loro trattamento, se trattati in violazione del d.lgs. n. 196/2003. Nel caso la richiesta del titolare dei dati renda improcedibile l’istruttoria, il contributo richiesto non sarà erogato;
Il Comune e BrianzAcque sono i titolari del trattamento dei dati.
Art. 6 CONTROLLI
L’azione di controllo opera nell’ambito dei criteri prestabiliti ed ha lo scopo di verificare la corretta applicazione delle disposizioni dettate per l’ammissibilità delle domande, la congruità della spesa, e l’erogazione del contributo ai beneficiari.
Essa deve pertanto accertare la coerenza delle azioni e determinazioni assunte con le condizioni e i requisiti previsti nei criteri regionali e nel bando del Comune, il quale si avvarrà delle informazioni in proprio possesso, nonché di quelle di altri enti della Pubblica Amministrazione, richiedendo nei casi
opportuni l’intervento della Guardia di Finanza.
Qualora siano stati riscontrati nelle dichiarazioni o nelle pratiche prese in esame, errori e/o imprecisioni sanabili, il Comune procede ai sensi della legislazione vigente.
Qualora siano state rilevate falsità nelle dichiarazioni rese, il Comune provvede ai sensi dell’art. 75 del d.p.r. n. 445/2000 a dichiarare la decadenza del soggetto dal contributo.
Il presente bando sarà pubblicato all’Albo Pretorio online dell’Ente per 30 giorni consecutivi.

 

 

 

MODULO PRESENTAZIONE DOMANDA

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy. Accetto i cookies per questo sito. Guarda nel dettaglio i termini della legge privacy policy.

Accetto i cookies per questo sito.