Regione Lombardia

CONTRIBUTI AI CITTADINI PER LA RIMOZIONE DI COPERTURE E DI ALTRI MANUFATTI IN CEMENTO AMIANTO DA EDIFICI PRIVATI

Pubblicato il 2 luglio 2019 • Ambiente

Contributi per la rimozione dell’amianto

Con determinazione dirigenziale n. 8615 del 14 giugno 2019 la Direzione Ambiente e Clima di Regione Lombardia ha approvato il bando per l’assegnazione di “ contributi ai cittadini per la rimozione di coperture e di altri manufatti in cemento-amianto da edifici privati ” per un ammontare complessivo di 1 milione di euro.

Le domande dovranno essere presentate on-line a partire dalle ore 10.00 del giorno 8 luglio 2019 e fino alle ore 16.00 del giorno 9 settembre 2019. Tutta la procedura amministrativa del bando avverrà attraverso la piattaforma informatica raggiungibile all’indirizzo www.bandi.servizirl.it.

Il contributo sarà a fondo perduto fino alla concorrenza massima del 50% dell’importo della spesa ammissibile e, in ogni caso, non oltre un massimo di 15.000 € per il singolo intervento.

Si segnala in particolare che la mancata comunicazione alla ATS della presenza di materiali contenenti amianto è sanzionata ai sensi di legge e che, per partecipare al bando, i manufatti oggetto dei lavori devono essere stati denunciati all'ATS competente prima della data di presentazione della domanda di finanziamento, come previsto dall’art. 6 della legge regionale 17/2003.

Maggiori informazioni sono reperibili all’indirizzo

https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioBando/servizi-e-informazioni/cittadini/Tutela-ambientale/Gestione-dei-rifiuti/bando-contributi-a-cittadini-per-rimozione-cemento-amianto-da-edifici