Servizio di ristorazione scolastica - modalità erogazione A. S. 2021/2022, iscrizioni e riduzioni

Pubblicato il 2 settembre 2021 • Scuola

Il Servizio di Ristorazione Scolastica, rappresenta un requisito fondamentale per consentire l’attuazione del Tempo Pieno e del Tempo Prolungato nelle scuole Primaria e Secondaria di Primo Grado. Costituisce un momento educativo e didattico oltre che di importanza per la vita scolastica di gruppo e per l’educazione alimentare.

Il Servizio è fruibile dalla seguente tipologia di utenti:

  • Alunni della scuola Primaria, per 5 giorni la settimana
  • Alunni della scuola Secondaria di Primo Grado frequentanti il tempo scuola a 36 ore, nei giorni di rientro.

La modalità è quella del pasto veicolato.

Il servizio sarà svolto nel rispetto del documento per la pianificazione delle attività scolastiche, educative e formative in tutte le Istituzioni del Sistema nazionale di Istruzione).

L’Amministrazione Comunale eroga il servizio mensa scolastica mediante un appalto disciplinato da un capitolato teso a garantire un servizio qualitativamente elevato ad un giusto prezzo.

 

COME EFFETTUARE L’ISCRIZIONE

Alunni NON ancora iscritti al servizio (classi 1° scuola primaria o nuovi iscritti a scuola)

L’accesso al servizio è subordinato alla presentazione di apposita domanda di iscrizione, debitamente compilata e sottoscritta, all’Ufficio Scuola, entro il 17 SETTEMBRE 2021 o contestualmente all’inizio dell’usufruizione del servizio.                                                                 

Il modulo di iscrizione è disponibile on-line sul sito istituzionale nella sezione “Aree Tematiche – Servizi Scolastici - Servizio di ristorazione scolastica” o presso l’Ufficio Scuola (Tel 02959698227).

La domanda, sottoscritta e accompagnata dalle copie della carta di identità e dagli ulteriori allegati (scansione/foto da cellulare), può essere inviata mezzo mail all’indirizzo comune.caponago@legalmail.it

oppure

può essere presentata presso l’Ufficio Protocollo sito in Via Roma n. 40 (Tel 02 959698200).

L’iscrizione al servizio è valida sino al termine del ciclo scolastico, salvo richiesta di cessazione.

 

TARIFFA

Per l’anno scolastico 2021/2022 il costo di ogni singolo pasto è di € 3,90=.

 

 TARIFFA AGEVOLATA

Sono previste agevolazioni, previa presentazione, contestualmente alla domanda di iscrizione per gli anni scolastici successivi PERENTORIAMENTE entro il 17 SETTEMBRE 2021dell’attestazione I.S.E.E (per minorenni) inferiore a € 12.400,00= che resteranno in vigore per l’intero anno scolastico.

Le istanze presentate oltre tale termine non saranno ammesse.

La domanda, sottoscritta e accompagnata dalle copie della carta di identità e dagli ulteriori allegati (scansione/foto da cellulare), può essere inviata mezzo mail all’indirizzo comune.caponago@legalmail.it

oppure

può essere presentata presso l’Ufficio Protocollo sito in Via Roma n. 40 (Tel 02 959698200).

Ai sensi del vigente regolamento l’accettazione della domanda di contribuzione agevolata è subordinata alla verifica dell’avvenuto pagamento delle somme dovute negli anni scolastici precedenti ed all’assenza di posizioni di colpevole morosità nei confronti dell’Amministrazione Comunale.

 

SISTEMA INFORMATICO DI RILEVAZIONE DELLA PRESENZA IN MENSA E DELLA PRENOTAZIONE DEL PASTO IN BIANCO

Ogni alunna/o iscritto al servizio di ristorazione scolastica è considerato sempre presente nei giorni di rientro.

Se per motivi familiari e/o di salute l’alunno non usufruirà del servizio di ristorazione scolastica o avrà necessità di richiedere il pasto in bianco, il genitore dovrà comunicarlo tra le 14.00 del giorno precedente ed ENTRO E NON OLTRE le ore 9.30 della mattina di assenza.

Nel caso in cui il genitore non invii la comunicazione di assenza o la prenotazione del pasto in bianco con le modalità di seguito riportate, l’alunno sarà considerato presente e quindi verrà addebitato il costo pasto, oppure non sarà possibile somministrare il pasto in bianco.

Sarà quindi la famiglia a gestire la presenza o l’assenza dell’alunno al servizio di ristorazione scolastica oppure segnalare la richiesta di pasto in bianco attraverso la comunicazione diretta al sistema informatico.

L’Assenza dell’alunno/a o la richiesta di pasto in bianco si segnala attraverso il Portale dei Servizi Scolastici, tramite sms oppure attraverso telefono fisso. Per ulteriori informazioni si veda l’apposita informativa disponibile on-line sul sito istituzionale nella sezione “Aree Tematiche – Servizi Scolastici – Servizio di ristorazione scolastica” 

oppure cliccando il seguente link

Sistema informatico di rilevazione della presenza in mensa e della prenotazione del pasto in bianco e Avvisi di pagamento PagoPA

 

MODALITA’ DI PAGAMENTO DEI SERVIZI

Il Comune di Caponago ha aderito al sistema pagoPA utilizzando il portale dei pagamenti MyPay, un'infrastruttura della Regione Lombardia che si interfaccia con PagoPA e consente di effettuare pagamenti telematici.

Dall’anno scolastico 2020-2021, gli Avvisi di Pagamento PagoPA devono essere scaricati dal Portale dei Servizi Scolastici.

Per accedere alla propria area personale del portale ACME raggiungibile dalla sezione “Servizi online – Portale Servizi Scolastici” del sito web del Comune di Caponago è necessario essere in possesso di SPID o CIE (carta d'identità elettronica) del genitore che ha fatto richiesta di iscrizione al servizio (pagante).

Per ulteriori informazioni si veda l’apposita informativa disponibile on-line sul sito istituzionale nella sezione “Aree Tematiche – Servizi Scolastici – Servizio di ristorazione scolastica” 

oppure cliccando il seguente link

Sistema informatico di rilevazione della presenza in mensa e della prenotazione del pasto in bianco e Avvisi di pagamento PagoPA

 

Il pagamento del servizio avviene "A CONSUNTIVO" e con CADENZA MENSILE.

Entro il 10 di ogni mese, verrà emesso apposito ‘Avviso di pagamento pagoPA’ con indicazione dell’importo addebitato relativo ai pasti usufruiti nel mese precedente, da saldare entro la scadenza riportata nell’avviso stesso (settembre e ottobre 2020 verranno fatturati in un’unica soluzione entro il 10 novembre – maggio e giugno 2021 verranno fatturati in un’unica soluzione entro il 20 giugno 2021).

Sarà possibile effettuare il pagamento presso i Prestatori di Servizi di Pagamento (PSP) con le seguenti modalità:

SUL SITO O CON LE APP

  • accedendo al portale dei pagamenti di Regione Lombardia e inserendo il codice IUV presente sull'avviso. E’ possibile scegliere tra gli strumenti di pagamento disponibili: carta di credito o debito o prepagata sui principali circuiti (Visa, MasterCard, VPay,Maestro,CartaSi, etc).
  • utilizzando il circuito CBILL presente sugli home banking, selezionando l’Ente nell’elenco delle Aziende e riportando il Numero Avviso di 18 caratteri e l’importo.

SUL TERRITORIO presso:

  • le tabaccherie con circuito Banca 5, Sisal e Lottomatica tramite il Codice a Barre presente sulla stampa dell’avviso.
  • le banche e gli altri prestatori di servizio di pagamento (PSP) aderenti all’iniziativa tramite i canali da questi messi a disposizione.
  • gli sportelli ATM della tua banca (se abilitati)
  • gli sportelli degli uffici postali.

L’elenco dei punti abilitati a ricevere pagamenti tramite pagoPA è disponibile alla pagina:

https://www.pagopa.gov.it/it/prestatori-servizi-di-pagamento/elenco-PSP-attivi/

 

RIMBORSI

Non sono previsti rimborsi per la mancata segnalazione dell’assenza dopo le ore 9.30.

 

SOSPENSIONE ACCESSO SERVIZIO

Qualora durante  l’anno scolastico in corso e in quelli successivi si richieda all’Istituto Comprensivo l’esonero dalla mensa occorre  fare richiesta sospensione dal servizio di ristorazione scolastica presso l’Ufficio Scuola del Comune .

In caso contrario i pasti relativi alle presenze in mensa rilevate quotidianamente  saranno  addebitati dovranno essere pagati anche se non  usufruiti.

 

RECUPERO COATTIVO

I genitori degli utenti del servizio che non provvederanno al pagamento del servizio riceveranno da parte dell’Amministrazione Comunale un avviso di sollecito al pagamento quale tentativo bonario di recupero del debito. Al termine dell’anno scolastico l’Amministrazione Comunale provvederà ad attivare le procedute di recupero coattivo del debito nei confronti dei debitori, che ai sensi dell’art. 147 del codice civile sono i genitori ad essere chiamati al pagamento delle morosità in solido ai sensi dell’art. 1292 e seguenti del codice civile, essendo i beneficiari del servizio minorenni.

 

Informativa ai sensi dell’art. 13 - D.Lgs 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” e art.13 Regolamento UE 2016/679

Il trattamento dei dati richiesti ha come finalità la gestione ed erogazione del servizio predisposto dal Comune e richiesto dall’interessato. Il conferimento dei dati è obbligatorio in quanto la loro mancanza non consente l’attivazione del servizio richiesto dall’interessato. I dati sono comunicati e trasmessi esclusivamente ai soggetti a cui il Comune ha affidato l’esecuzione del servizio e a società incaricate per la gestione dei servizi informatici. I dati, se necessario, sono trasmessi ad altri soggetti pubblici (es. scuole, ASL, servizi sanitari) che collaborano con il Comune o intervengono per garantire il servizio. I diritti dell’interessato sono quelli previsti dall’art.7 del D. Lgs 196/2003 e art.13 Regolamento UE 2016/679.

Richiesta iscrizione al servizio
Allegato formato pdf
Scarica
Richiesta riduzione
Allegato formato pdf
Scarica
Richiesta dieta Speciale
Allegato formato pdf
Scarica
Richiesta riduzione con morosita
Allegato formato pdf
Scarica
Modalita erogazione servizio
Allegato formato pdf
Scarica