Imposta Comunale sulla Pubblicita’, diritto sulle pubbliche affissioni e tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP) dall’anno 2021 diventano un “Canone Unico Patrimoniale”

Pubblicato il 2 marzo 2021 • Tributi

Dal 1° gennaio 2021 la Legge n. 160/2019 (Legge di Bilancio 2020-2022) ha previsto l’istituzione del Canone Unico Patrimoniale (articolo 1 – commi da 816 a 847).

Il Canone Unico Patrimoniale, in sintesi, sostituisce:

  • La Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche (TOSAP);
  • L’Imposta Comunale sulla Pubblicità e il Diritto sulle Pubbliche Affissioni (ICP/DPA).

Nelle more dell’approvazione dei Regolamenti per la disciplina del canone patrimoniale di occupazione suolo pubblico, di esposizione pubblicitaria e del canone mercatale nonché delle relative tariffe per l’anno 2021, che sarà effettuata entro il termine di approvazione del Bilancio di Previsione 2021-2023, si comunica che con atto del Consiglio Comunale n. 1 del 22 febbraio 2021 si è provveduto a deliberare la disciplina provvisoria del Canone Unico Patrimoniale ed in particolare:

  • Al fine di evitare l’interruzione dei servizi, i canoni sono dovuti in acconto sulla base delle tariffe vigenti per l’anno 2020 della Tassa per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche e dell’Imposta Comunale sulla Pubblicità e del diritto sulle pubbliche affissioni;
  • L’eventuale differenza positiva tra quanto dovuto sulla base delle tariffe dei canoni che verranno approvate per l’anno 2021 e l’importo versato in acconto è dovuta senza applicazione di sanzioni ed interessi entro il termine di 60 giorni dall’approvazione delle tariffe. Nel caso emerga una differenza negativa, la stessa potrà essere richiesta a rimborso o compensata secondo le modalità previste dalle Legge e dai Regolamenti comunali;
  • Per l’anno 2021 il termine di scadenza del pagamento degli importi dovuti a titolo di pubblicità annuale e delle occupazioni permanenti è previsto al 31 marzo 2021.

La gestione delle entrate relative alle diverse componenti del Canone Unico Patrimoniale è affidata a:

M.T. Spa Vimercate in via Marzabotto 30 - tel 039 6613161 fax 039/667746
numero verde 800 066 001, sia attraverso la casella di posta elettronica vimercatetributi@maggioli.it, indicando l'argomento che si intende trattare.