IMU 2020: scadenza saldo 16 dicembre

Pubblicato il 3 dicembre 2020 • Tributi

Si ricorda che si avvicina la scadenza del saldo Imu prevista per il prossimo 16 dicembre. Data l’attuale emergenza sanitaria, le attività interessate dalle chiusure, totali o parziali, disposte a livello nazionale, non dovranno pagare la seconda rata IMU, a condizione che il gestore coincida con il proprietario. I soggetti esentati dal pagamento sono elencati nel dettaglio “Esenzioni IMU correlate all’emergenza economica a seguito della pandemia Covid 19”.

Le vigenti disposizioni legislative non prevedono rinvii o sospensioni della rata a saldo relativa all’imposta Imu la cui scadenza è quindi prevista per il 16 dicembre prossimo.

Sono escluse dal pagamento le abitazioni principali.

Nell’ottica di agevolare il cittadino ad adempiere al versamento del saldo IMU 2020, si informa che utilizzando il “calcolo IMU/2020” i contribuenti, inserendo i propri dati, possono effettuare il calcolo del saldo online, a conguaglio, sulla base delle aliquote approvate per l’anno in corso.

E’ anche possibile stampare il correlato modello F24 compilato.
Per ulteriori chiarimenti è possibile rivolgersi all’U.O. Tributi tramite:

- email finanziaria@comune.caponago.mb.it

- telefono contattando il numero 02 959698206  dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 14.00 nonché il martedì e mercoledì dalle 16.00 alle 18.15;

- presso lo sportello dell’U.O. Tributi in via Roma 40 solo su appuntamento da richiedere telefonicamente al numero 02 959698206.

Decreto Legge 9.11.2020 n. 149 con allegati
Allegato formato pdf
Scarica
esenzioni IMU correlate all'emergenza economica
Allegato formato pdf
Scarica